Ingredienti

  • 1\2 tazza di zucchero integrale di canna
  • 1\2 tazza di nocciole spellate
  • 300 grammi di cioccolato fondente al 70 per cento, a pezzetti
  • Un bicchiere scarso di latte scremato o di mandorla

Preparazione

– Polverizzate nel frullatore lo zucchero fino a renderlo impalpabile come farina, aggiungete le nocciole e continuate a frullare: dopo circa 5 minuti le nocciole e lo zucchero avranno formato una crema dal profumo inconfondibile;

– Unite il cioccolato poco alla volta e poi il latte;

– Frullate ancora per qualche secondo;

– Riponete la crema ottenuta in una ciotola e fate cuocere a bagnomaria, sempre mescolando e mantenendo il tutto sul fuoco per circa 20 minuti;

– Infine, fate intiepidire e non appena la vostra crema di nocciole fai da te si sarà raffreddata, riponetela in un vasetto di vetro.

 

Un consiglio:

Sapete che il cacao non è solo l’ingrediente principe del cioccolato ma è anche ricco di proprietà nutrizionali preziose? Contiene infatti oltre il 10 per cento di flavonoidi, potenti antiossidanti. E non solo: i nutrienti presenti nel cacao aiutano la memoria e la concentrazione.

Attenzione però, non tutte le qualità di cioccolato possono definirsi davvero salutari. Pertanto è bene controllare sempre la qualità dei grassi, deve essere presente il burro di cacao e non i grassi vegetali idrogenati, e la percentuale di cacao che deve essere almeno del 60-70 per cento.

Infine, ricordate di non esagerare con le quantità e di non superare i 2-3 quadretti al giorno pari a 10-20 grammi.

Fonte NonSprecare.it

Per altre ricette simili:
Nocciomiele
Video