Questo detersivo a base di limoni ed aceto lava benissimo i piatti, pur essendo privo di tensioattivi, grazie all’azione sgrassante di questi due ingredienti. E’ semplice ed economico da preparare ed ha una consistenza molto simile a quella di un detersivo in gel per piatti industriale.

Materiali: 1 flacone per detersivo o barattoli di vetro, una pentola, un imbuto, un frullatore

Ingredienti: 8 limoni, 800 ml d’acqua, 300 gr di sale fino, 200 ml di aceto

Procedimento: bollite i limoni fino a quando non si saranno ammorbiditi. Tagliateli a pezzetti e privateli dei semi. Frullate i limoni, filtrate con un colino se necessario, e versate il tutto in una pentola insieme ad acqua, aceto e sale. Portate ad ebollizione mescolando di tanto in tanto. Quindi spegnete il fuoco, lasciate raffreddare ed amalgamate con un frullatore ad immersione. Trasferite il detersivo in un flacone con dosatore o in barattoli di vetro. Ne otterrete almeno mezzo litro. Si conserva senza problemi a temperatura ambiente per alcuni mesi.

Fonte Greenme.it